Eventi sull'Isola, Insolita Isola, Isola degli Innamorati, Isola Madre, L'Isola delle Donne, Rubriche, Taranto

Tina Greco che con i suoi “murales”

Che Taranto vecchia sia uno scrigno pieno di tesori nascosti e non lo sanno tutti gli amanti di archeologia e non, e quindi è facile pensare che in ogni vicolo o largo che sia ci possano essere reperti vecchi di millenni.

Da oggi quei luoghi si sono arricchiti anche di immagini dipinti sul tufo atti a ricordare storie, leggende, episodi finiti nei racconti dei più vecchi o descritti in qualche libro polveroso. A farli venire alla luce c’è Tina Greco che con i suoi murales sta dando un volto e questi antichi personaggi della Taranto antica.

Uno di questi è Kalimera raffigurata in largo Gennarini. Una ragazza vissuta nel 272 a.c. e morta per amore. Tina Greco l’ha raffigurata nel 2016 insieme a Giovanni Paisiello Maria d’Enghien e tanti altri. Dobbiamo dire che i murales di Tina Greco da quando sono apparsi hanno destato curiosità e ammirazione nei Tarantin e anche nei turisti provenienti da ogni parte.

Sicuramente kalimera and Company staranno guardando chi li ha ripresi su qualche mobile inglese canadese francese e altri. Cosi la passione per la propria terra con i suoi eroi ed eroine ha detto diventare mondiale la meravigliosa storia di Taranto. Grazie a questa cittadina nel cui cognome c’è la storia di Taranto.

Tina Greco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...