Archeologia & Turismo, Cosa Visitare, Rubriche, Siti Archeologici, Taranto, Tour Inside

Nuova scoperta della Taranto Sotterranea

Una tomba a camera con sette inumazioni, risalente circa al II sec. a.C., è stata rinvenuta nel sottosuolo in via Maturi, durante una indagine stratigrafica, a seguito di una richiesta dell’Enel per il posizionamento di un tratto di rete interrata.

È stato assolutamente incredibile il ritrovamento di un corredo, attualmente in fase di restauro presso il laboratorio della Soprintendenza, composto da vasellame, coroplastica votiva, e manufatti metallici.

I particolari sono stati illustrati nell’ex refettorio del sant’Antonio dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Brindisi, Lecce e Taranto, nell’ambito delleGiornate dell’Archeologia 2019.

di Giosuè Russo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...